In Attesa del Vinitaly di Verona a Milano il Gavi presenta la sua annata 2016

, #IoAmoMilano è stata invitata alla serata dedicata al Gavi, il Grande Bianco Piemontese, presso lo Spazio AnniLuce di Milano scelto dal Consorzio di tutela per presentare prima del Vinitaly il vitigno bianco piemontese. La serata è stata condotta da Giancarlo Gariglio curatore della guida SLOW WINE, nel corso della serata oltre a presentare la produzione 2016 i produttori locali hanno proposto una degustazione di una campionatura delle due precedenti vendemmie.

Questa serata sancisce il ritorno del Gavi nella capitale del commercio e della finanza italiana. All’assaggio abbiamo evidenziato un Gavi 2016 intenso ed elegante con la percezione in bocca di una struttura netta ed acidula e di una nota calda alcolica. Abbiamo avuto modo di apprezzare l’equilibrio fra aspetto acido, sapidità tipica del vitigno Cortese. Durante la presentazione sono state presentate tre tipologie di Gavi, fermo, riserva e spumante metodo classico oltre ad una sorpresa di un Gavi 2007 a testimonianza anche di una sua sorprendente longevità. Dopo i tanti assaggi dei diversi viticoltori di questo vitigno abbiamo avuto il piacere di degustare il vino della cantina di francesca Poggio che a nostro parere si connota come il più caratteristico e identificativo vino Gavi che lascia una sensazione filigranosa, che ti invoglia a riprovare ancora, come un aperitivo. Buonissimo e “unico” questo Gavi, concepito da Francesca Poggio  Il Poggio di Gavi.  con l’aiuto dell’enologo friulano Gaspare Buscemi che ha saputo dare la giusta calibratura per ottenere il più tradizionale dei Gavi che ha origini antichissime prima del 1000  nel 972

2 pensieri su “In Attesa del Vinitaly di Verona a Milano il Gavi presenta la sua annata 2016

  1. Pingback: pocket sluice

Lascia un commento