Milano si conferma capitale della cultura e meta turistica di eccellenza

Sempre più conviti del nostro progetto #ioamomlano infatti i dati e tutti i parametri danno Milano in costante crescita di eventi e di presenze turistiche.

Notizia di questi giorni il «Cultural and creative cities monitor» che ha esaminato 168 citta di 30 Paesi, pone Milano al un top di gamma, come si dice per le fuoriserie. Una smart city perfetta che racchiude in due chilometri, da Brera a Palazzo Reale, una passeggiata unica, nell’arte e nella storia. Lo ha scritto anche Il Corriere Della Sera. Nel dossier, è appena dopo Parigi per capacità di attrarre pubblico locale, nazionale e internazionale, ma è sui livelli di Vienna, Praga, Monaco e Bruxelles per sistema di servizi e rete di location. Addirittura al terzo posto per ricchezza e vivacità culturale. E ancora Milano è seconda, sempre dopo Parigi ma davanti a Roma, per capacità occupazionale nel settore dell’industria creativa e dello spettacolo. Il dato importante che consolida il boom 2015 con EXPO è la crescita del turismo, quasi sei milioni di visitatori nel 2016, la mette alla pari della capitale francese per numero di visitatori nei musei. C’è un podio anche sul capitale umano e sul valore di scuole e università: terza dopo Parigi e Barcellona per tutti questi moti dobbiamo proprio dire IOAMOMILANO

3 pensieri su “Milano si conferma capitale della cultura e meta turistica di eccellenza

  1. Pingback: Cheap NHL Jerseys

Lascia un commento