A Milano il Panettone Day tra tradizione ed innovazione

Milano è stata la sede naturale per la disputata della finale della 5° edizione del Concorso Panettone Day che ha visto confrontarsi alcuni tra i migliori artigiani pasticceri italiani nella creazione del Migliore Panettone Tradizionale e Panettone Creativo Dolce.

Iginio Massari, presidente della giuria, affiancato dai pastry chef Sal De Riso, Alessandro Servida e Giuseppe Zippo, con la food blogger Chiara Maci, hanno assaggiato e giudicato i 20 Panettoni Tradizionali ed i 5 Panettoni Creativi Dolci giunti in finale.

L’ambito titolo di Miglior Panettone Tradizionale se l’è aggiudicato il pasticcere Giancarlo Maistrello della Pasticceria Maistrello di Villaverla (VI). La sua creazione ha battuto gli altri 20 concorrenti per aspetto, colore, cottura, dolcezza, qualità degli ingredienti e bontà.

Con il suo “ho il cuore a mille” Adriano Anastasio della Pasticceria Adriano di Seriate (BG) ha commentato la sua vittoria nella categoria Panettone Creativo Dolce ottenuta con il suo Panettone al tè verde e fragole … “un incontro tra Oriente e Occidente”.

 

Categoria Panettone Dolce Creativo

1° Adriano Anastasio, Pasticceria Adriano, Seriate (BG)

Milano ospiterà dal 5 Ottobre IL TEMPORARY STORE PER I 25 PANETTONI FINALISTI del Panettone Day in Corso Garibaldi 42 a Milano, e sarà aperto  fino al 31 ottobre.

Nel centro della movida milanese, il temporary store ospiterà le ricette tradizionali e creative dei 25 finalisti del concorso Panettone Day 2017, ed il tutto è stato promossa da Braims (azienda produttrice di materie prime per la pasticceria) e Novacart (leader nella produzione di stampi di carta per la cottura dei dolci) in collaborazione con Giuso, Cast Alimenti e Sweety of Milano. Al temporary store gli amanti del panettone rigorosamente artigianale potranno acquistare il celebre dolce meneghino al prezzo promozionale di 10 euro nella pezzatura da 500 gr.                                                                   Visitate anche la nostra pagina facebook

 

Un pensiero su “A Milano il Panettone Day tra tradizione ed innovazione

Lascia un commento