Cultura e Viaggi

Un giro Fuori Porta a Cremona per il Monteverdi Festival

Pubblicato il

Presentata alla Fondazione Cariplo di Milano la 36esima edizione del MONTEVERDI FESTIVAL che si terrà a Cremona dal 2 maggio al 1° giugno. Sono 6 i siti, tra i più affascinanti della città, che ospiteranno le sedici rappresentazioni inserite nel programma della rassegna, con una prima mondiale. Concerti a notte fonda o al mattino, in luoghi sacri e cortili, con celebri stelle internazionali della musica antica e giovani astri nascenti.

Sono i “ Contrasti creativi” il filo conduttore del MONTEVERDI FESTIVAL 2019: l’idea di accostare “oggetti” lontani, di capovolgere gli assiomi consueti, di andare “oltre” con curiosità e audacia. Con la certezza che il contrasto generi creatività e bellezza e che, alla fine, le tessere si ricompongano in un meraviglioso mosaico musicale.

La qualità artistica del progetto è determinata da numerosi fattori: l’eccellenza degli ensambles ospitati; l’interesse dei programmi musicali proposti, spesso in prima esecuzione assoluta in tempi moderni, frutto di approfonditi studi negli archivi e recupero di composizioni inedite e dimenticate; la diffusione dell’opera di Claudio Monteverdi e, più in generale, del repertorio musicale dei secoli XVI-XVIII, proposto sempre con una rigorosa prassi esecutiva e interpretativa.

Come sempre, l’ultimo appuntamento del Festival ( venerdì 31 maggio e sabato 1° giugno ) sarà la Crociera Musicale sul Po che toccherà le città care al compositore cremonese: Cremona, Mantova e Venezia.

Per informazioni e prenotazioni Monteverdi Festival:

www.monteverdifestivalcremona.it

Lascia un commento