Cultura e Viaggi

Milano da sempre città accogliente

La prima piscina pubblica a Milano.
Postato il 17 novembre 2018di MeInMilan

L’Albergo Diurno Venezia situato in Piazza Oberdan, conservato dal FAI e periodicamente aperto per visite guidate è un vero e proprio gioiello dell’art déco, dove un tempo i milanesi e i turisti potevano andare alle terme, passare dal barbiere o fermarsi per una manicure, diciamo una sorta di tappa per favorire il benessere e la bellezza.

La prima piscina pubblica a Milano.

Pochi sanno, invece, che in piazza erano situati i Bagni di Diana (dove oggi sorge l’Hotel Diana), la prima piscina pubblica milanese, progettata nel 1842 e aperta al pubblico fino al 1908.

I Bagni inizialmente erano accessibili esclusivamente agli uomini, ma dal 1886 anche le donne poterono accedervi, però solo al mattino.

Lascia un commento